Ciao, mi chiamo Maria e sono un architetto.
Amo l'architettura, il design, l'arredamento, ma più di tutto amo l'anima di una casa. Quella che si nasconde negli oggetti trovati per strada e rinnovati o scovati in una vecchia e polverosa cantina e fatti rivivere. O in quegli oggetti creati dal nulla con le proprie mani , come una calda coperta di lana o un morbido cuscino. Gli oggetti , i disegni e le foto che trovi in questo blog sono realizzati da me. Se vuoi utilizzarle o vuoi informazioni puoi mandarmi una mail a larchitettoinsalopette@gmail.com. Sarò felice di rispondere.

mercoledì 24 ottobre 2012

Esperimenti con la lana

Tempo fa mi hanno regalato due cuscini di lana, di quelli che ormai non si usano più.
Dopo averne lavato uno con sapone di marsiglia, ho deciso di fare la piccola chimica.
Ho cercato in rete un po' di notizie su come colorarla in modo naturale, e dopo aver sperimentato per due giorni, questi sono i risultati.
La lana colorata con curcuma e caffè non ha assorbito molto colore.
In questo caso ho usato come  fissativo  il sale.
La lana colorata con i coloranti per alimenti, invece, ha dei colori molto accesi e vivi.
In questo caso come fissativo ho usato l'aceto nella proporzione di 1/4 di aceto e 3/4 di acqua.
Non so se il problema sia nel fissativo o nella tipologia del colorante.
Dovrò verificarlo.
Nel complesso però , come  primo esperimento sono soddisfatta....
Col prossimo cuscino voglio provare col cavolo rosso e la barbabietola.
Adesso aspetto che asciughi, rigorosamente all'ombra, e poi dovrò cardarla!



Le foto sono fatte da Maria di Nenè , l'architetto in salopette

Nessun commento:

Posta un commento